Agenda Astrologica per il mese di ottobre

Se settembre è stato un tempo di preparazione e di assestamento, ottobre sarà invece il mese delle cose che succedono, che prendono forma. Ben quattro pianeti (Plutone, Saturno, Giove e Mercurio) ricominceranno a funzionare sbloccando situazioni, accendendo occasioni per vivere e per fare.

Ecco tutti gli eventi astrologici per il mese di ottobre che, giorno per giorno, potrebbero interessare molti di noi. Da segnare in agenda:

GIORNO 1: il mese astrologico inizia oggi con lo scontro tra Mercurio e Plutone, ovvero tra la forza dell’intelletto del primo e i dubbi cronici del secondo, qualcosa che raccomanda di dare sempre ascolto alla logica di fronte alla seduzione degli inganni, delle apparenze, delle cose che sembrano e che dividono.

GIORNO 2: ancora Plutone che oggi però compie un bel sestile a Venere, così che certi eccessi e certe energie poco costruttive oggi possano risolversi e alleggerirsi, trovando nuove vie per migliorarsi, per migliorare ogni cosa.

GIORNO 4: Mercurio e Giove oggi compiranno un leggerissimo trigono d’Aria, accumunati dall’amore per le idee veloci, da un’intelligenza che non si fa mai attendere. Per questo il momento sarà interessante al fine di stabilire un nuovo patto tra mente e cuore, tra buon senso e capacità di credere al destino, di fidarsi degli eventi.

GIORNO 6: oggi la Luna rinascerà nel segno della Bilancia, non lontana da Marte, chiedendoci di dare il via a un periodo in cui ogni tensione o energia eccessiva siano messi a tacere dalla grazia, dall’armonia. Intanto Plutone diventerà diretto, dando l’ok al tempo delle ripartenze, facendo sì che certi dubbi eccessivi e che certe non facili energie smettano di pesare, di farsi sentire.

GIORNO 7: stavolta Venere si concederà una coccola abbandonando il suo esilio per passare al segno del Sagittario. Sentimenti, emozioni e flirt smettono di essere torbidi e intriganti per ritrovare coraggio, per arrivare lontano, esplorando situazioni e opportunità.

GIORNO 8: Marte e Sole oggi saranno perfettamente congiunti nel sinodo. Si tratta di due pianeti particolarmente deboli (in esilio e in caduta) e che per questo ci danno una chiara indicazione di forze che ubbidiscono a logiche più pensate, più gentili. Non è proprio il momento per fare la guerra a nessuno.  

GIORNO 9: due gli aspetti del giorno. La congiunzione tra Sole e Mercurio, foriera di una forza mentale e pratica davvero intensa, di promesse che riguardano la mente e le sue reazioni. E poi la congiunzione tra Marte e Mercurio, una ennesima conferma della forza delle idee che dominano gli impulsi, che controllano certe energie.   

GIORNO 11: eccoci alle prese con la seconda ripartenza, quella di Saturno che da oggi riprende a funzionare. Regole, logiche e concretezza saranno tematiche di nuovo attuali, cose con cui sarà molto più facile avere a che fare. Tutto riprende ad avere un senso, un ordine.  

GIORNO 13: Venere e Saturno oggi alimenteranno felicemente un trigono (sono entrambi nel loro domicilio), per questo si creerà un ottimo accordo tra bellezza e armonia, da una parte, e il rigore dell’intelligenza, e il senso migliore delle cose.

GIORNO 15: Sole e Giove seguiranno l’esempio e formeranno un ulteriore trigono d’aria provando a dare fuoco e vigore a un ottimismo che sta per ripartire, per riprendere slancio. Per questo sarà un momento destinato ad avere coraggio, a provarci.

GIORNO 17: due gli aspetti odierni. Venere e Mercurio saranno in sestile, provando a ridare bellezza e un certo gusto ai pensieri del giorno, alle idee. E poi la quadratura che farà litigare Plutone con un Sole piuttosto debole, il senso? Non dare per scontate certe realtà che potrebbero essere cambiate, perché le apparenze non funzioneranno sempre.

GIORNO 18: due i pianeti che oggi torneranno a essere diretti, a funzionare. Giove e Mercurio. Sembra insomma proprio che logica e espansione, che ottimismo e buon senso ripartano collaborando tra di loro, accendendo idee e intuizioni. Un giorno davvero prezioso.   

GIORNO 19: Marte e Giove oggi compiranno un trigono d’Aria vivendo però situazioni e qualità molto diverse. Giove appena ripartito e carico di entusiasmo, Marte sempre in esilio e alle prese con missioni impossibili. Sarà importante mettere a confronto ottimismo e energia per non sbagliare con niente.     

GIORNO 20: giornata di Luna Piena, di un plenilunio che avverrà nel segno dell’Ariete e ancora coinvolgendo Marte. Per un momento che prenderà atto di come la forza non serva, di come sia necessario dare la precedenza all’entusiasmo ma senza esagerare con certe passioni.    

GIORNO 22: ancora Marte a far parlare di sé trovandosi in quadratura a Plutone ora diretto. Possibile che certi impulsi e una certa forza capiscano di non potersi esprimere senza una ragione, senza che ve ne sia davvero bisogno, che esista una motivazione.    

GIORNO 23: oggi il Sole farà il suo ingresso nello Scorpione, rendendo le energie cosmiche meno leggere, accendendo entusiasmi votati però alla seduzione, alla conquista di cose e di infatuazioni. Sfidando qualcosa che non cambia.   

GIORNO 27: dopo qualche giorno di silenzio, oggi Venere e Nettuno si troveranno in quadratura, liberando il rischio di errori in amore, di piccole illusioni che rischiano di rendere ancora più complessa la situazione affettiva e sentimentale.

GIORNO 28: cambio di programma per Venere che, dopo aver litigato con i miraggi di Nettuno, oggi si accorderà in sestile con Giove, così da poterci far fare la pace con i sogni, con un modo di pensare in avanti che ci faccia sentire più forti, sereni.

GIORNO 30: il mese astrologico si concluderà già oggi con la quadratura tra il Sole e Saturno, tra un modo di pensare complicato e carico di dietrologia e una forza chiara e coraggiosa. Meglio coltivare la luce, meglio essere sinceri e trasparenti, ma soprattutto responsabili.  

Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola