Agenda Astrologica del mese di maggio

Dopo un aprile dal look decisamente conservatore, riflessivo, forse prudente, ecco che maggio sembra invece avere voglia di darsi da fare. Perché Urano – pianeta delle rivoluzioni più o meno silenziose – cambierà di segno dopo ben 8 anni di Ariete (sebbene sia un transito provvisorio destinato a concludersi già a novembre), insomma maggio porterà con sé novità e cambi di energia.

Ecco gli eventi astrologici più importanti per il mese di maggio che, giorno per giorno, potrebbero interessare alcuni di noi. Da segnare in agenda: 

-       GIORNO 6: il mese astrologico inizia solo oggi con un sestile che avvicinerà Sole e Nettuno. Per un giorno in cui forza vitale e amore per la fantasia si concederanno il lusso di fare, di essere autoindulgenti.

        

-       GIORNO 7: il cielo non smette di parlare grazie a due aspetti. Dapprima avremo infatti la quadratura tra Plutone e Mercurio che potrebbe rendere estremamente dubbiosi e sospettosi molti di noi, che peccato. Poco dopo saranno Nettuno e Venere a compiere una nuova quadratura rendendo il gusto estetico troppo mentale e intelligente per muoversi spontaneamente. Sentimenti davvero ragionati.

        

-       GIORNO 9: dopo un solo giorno di silenzio, oggi avremo una opposizione che coinvolgerà Giove e Sole. Sarà importante saper limitare gli entusiasmi e la vitalità per non esagerare dando forse retta a un Giove che sottovaluta il presente.    

        

-       GIORNO 11: ancora il Sole, ma stavolta in trigono con Plutone. Ottima opportunità per vivere e per dimostrare grandi forze, passioni e tutte le energie che solo pochi giorni fa sembravano lontane, fuori luogo.       

        

-       GIORNO 12: Mercurio, il pianeta dell’intelletto, oggi avrà da ridire con chi o con cosa usa solo e soprattutto la forza, ovvero con Marte. Per questo pensieri e azioni avranno bisogno di essere meglio conciliati tra loro.      

        

-       GIORNO 13: dopo pochi giorni di silenzio, il cielo riprenderà la parola grazie a due fenomeni. Perché Mercurio, un attimo prima di passare al segno del Toro (dove idee e pensieri decidono di prendersela comoda, di ponderare senza fretta ogni cosa) congiungerà rapidamente un Urano negli ultimissimi gradi dell’Ariete. Sarà un momento in cui non farsi mai sedurre dalla premura, dalle cose veloci.  

         

-       GIORNO 15: una giornata davvero molto importante per il cielo e i suoi abitanti. Urano compirà infatti il suo passaggio al segno del Toro dove rimarrà però solo fino a novembre, decidendo così un semestre in cui saranno possibili cambiamenti e novità che muteranno la routine di alcuni di noi. Curiosamente la Luna rinascerà in Toro ribadendo il concetto secondo il quale ha ora inizio davvero una nuova stagione, una fase profondamente diversa

        

-       GIORNO 16: oggi Marte sceglierà di abbandonare la sua esaltazione (ma solo per un po’) passando all’Acquario, dove riposerà le sue energie dopo settimane fatte di grande passione. Ma, appena entrato nel nuovo segno, ecco che il pianeta rosso dovrà fare i conti – in quadratura – con un Urano che non lo ama più, dunque sarà fondamentale evitare azioni e reazioni che siano solo impulsive.

         

-       GIORNO 18: Mercurio oggi sarà in concretissimo trigono a Saturno, qualcosa che ci aiuterà a coltivare ancora di più pensieri e idee fatte di concretezza, di logica e di buon senso. Per soluzioni destinate a durare.  

        

-       GIORNO 19: Venere, il pianeta delle cose belle, oggi abbandonerà la leggera forza che aveva nei Gemelli per trasferirsi in Cancro, dove vive forse meno di fantasia o immaginazione e più di ricordo, di sentimento. E, nel momento in cui metterà piede nel nuovo segno, sarà anche in sestile con Urano, addolcendo ogni novità o cambiamento, anche quelli che non decidiamo noi.

        

-       GIORNO 21: oggi il Sole darà il via alla stagione dei Gemelli passando in questo segno. Tempo di energie e di entusiasmi dettati dalla mente, di voglia di essere più attivi, curiosi, agili.

        

-       GIORNO 23: Mercurio oggi sarà il protagonista indiscusso della giornata grazie a due aspetti. Sarà infatti in sestile a Nettuno aiutando la mente a intuire, a indovinare, a comprendere oltre le apparenze. Sarà però anche in opposizione a Giove, con il rischio concreto di idee che si facciano sedurre dagli ottimismi.      

        

-       GIORNO 24: oggi Sole e Marte saranno in trigono aereo, qualcosa che aiuterà la mente a sottomettere la forza, a condizionare le reazioni alla comprensione, all’intelligenza.

        

-       GIORNO 25: oggi avremo ben due trigoni. Ovvero quello che unirà Giove e Saturno, così che alcune regole e limiti possano aiutarci a capire se e quando stiamo esagerando, stiamo sottovalutando qualcosa o qualcuno. E poi il trigono tra Mercurio e Plutone che, contestualmente, renderà imbattibili i pensieri e le intuizioni di alcuni.

        

-       GIORNO 26: Venere e Saturno oggi si troveranno in opposizione obbligandoci a scegliere tra sentimenti e buon senso, tra desideri e necessità. Ma senza mai esagerare.               

-       GIORNO 29: il mese astrologico si concluderà già oggi con due aspetti molto interessanti. Perché avremo una Luna Piena estremamente simpatica e ottimista in Sagittario, qualcosa che rederà migliore e più gradevole ogni cosa o contesto. E poi Mercurio che, passando ai Gemelli, ritroverà grande slancio e energia per pensare.

 

Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola