Sono molti i miti associati allo smeraldo; si credeva che la pietra prevenisse l'epilessia, la dissenteria e la febbre, oltre ad arrestare le emorragie e proteggere dalle crisi di panico. Il suo magnifico colore verde avrebbe infatti un effetto calmante e rilassate. Per gli antichi romani, gli smeraldi erano dedicati alla dea Venere, perché il verde della pietra simboleggiava le forze riproduttive della natura. Di qui il collegamento al segno del Toro che, oltre ad essere governato da Venere, indica la rinascita della natura più verde e rigogliosa. 

I primi cristiani hanno visto lo smeraldo come un simbolo della resurrezione di Cristo, nel Medioevo si credeva che la pietra desse il potere di predire il futuro.

"/>
Astrologia - Attualità

La pietra di maggio: lo Smeraldo.

Lo smeraldo appartiene alla famiglia di minerali del berillo, ovvero un cristallo particolare dalla caratteristica simmetria a sei lati. Gli smeraldi variano di colore dal verde chiaro a quello più scuro, e si ritiene che il colore della pietra derivi dalla presenza di cromo e/o vanadio. Quando viene riscaldato, lo smeraldo perde la sua colorazione.   

Molti famosi capolavori sono stati fatti usando smeraldi, tra di essi la Corona delle Ande, di Atahualpa, ultimo re Inca del Perù. La corona è ospita circa 450 smeraldi, i carati sono 1523. Notevole la presenza della pietra presso il tesoro di Topkapi a Istanbul.

La Colombia è il paese che produce la più grande e migliore qualità di smeraldi. Dal 1830 la pietra viene estratta anche nei monti Urali in Russia, attualmente le miniere più importanti si trovano in Zambia, Brasile, Pakistan, Norvegia, Austria, India, Madagascar e Australia. 

Il nome del smeraldo deriva dalla parola greca " smaragdos ", un termine applicato a vari tipi di pietre verdi. La storia degli smeraldi risale all'antichità, quando erano esibiti dai reali di Babilonia e dell’Egitto. E proprio in Egitto, sono stati ritrovati strumenti risalenti al 1300 aC , (regno di Ramesse II), utilizzati in miniere locali. Si pensa che gli smeraldi della regina Cleopatra provenissero proprio dalle miniere a sud dell'Egitto, vicino al Mar Rosso.

Sono molti i miti associati allo smeraldo; si credeva che la pietra prevenisse l'epilessia, la dissenteria e la febbre, oltre ad arrestare le emorragie e proteggere dalle crisi di panico. Il suo magnifico colore verde avrebbe infatti un effetto calmante e rilassate. Per gli antichi romani, gli smeraldi erano dedicati alla dea Venere, perché il verde della pietra simboleggiava le forze riproduttive della natura. Di qui il collegamento al segno del Toro che, oltre ad essere governato da Venere, indica la rinascita della natura più verde e rigogliosa. 

I primi cristiani hanno visto lo smeraldo come un simbolo della resurrezione di Cristo, nel Medioevo si credeva che la pietra desse il potere di predire il futuro.

Tag
mitologia | Simbologia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Maggio 2019
Ti potrebbe interessare anche...

Il polo nord magnetico si sposta velocemente

Come la maggior parte dei pianeti del nostro sistema solare, anche la Terra possiede un campo magnetico che lo rende simile a un magnete a barra: ha infatti...

Miti e realta’ del segno dei Gemelli

Il mito dei Gemelli celesti si concentra sull’incontro tra mortalità e dell'immortalità, di antenati e discendenti che vivono insieme....

Lune Blu Mensili e stagionali: qual è la differenza?

La Luna Piena del 18 maggio sarà la terza di quattro pleniluni che si verificano in una sola stagione, in questo caso, tra l’equinozio di...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola