Astrologia - Attualità

Il solstizio d'estate: che cos'è e quando si verifica

Il solstizio di giugno – ovvero il momento che dà il via all'estate nell'emisfero settentrionale e l'inverno nell'emisfero australe – quest’anno si verifica il 20 giugno alle 22:44 ora italiana. 

Per noi che abitiamo nell'emisfero nord, questo solstizio indica in il giorno più lungo dell'anno, esattamente il contrario di ciò che accade nella parte sud del pianeta, dove la giornata sarà la più breve. 

Ma cos'è un solstizio? Le culture antiche sapevano che il percorso del sole nel cielo, così come la luce del giorno e la posizione dell'alba e del tramonto, si spostavano in modo regolare durante tutto l'anno. Tanto da costruire strutture e monumenti (il più famoso è probabilmente Stonehenge) per seguire il progresso annuale del sole. 

Oggi sappiamo che il solstizio è un evento astronomico causato dall'inclinazione della Terra sul suo asse e dal suo moto in orbita intorno al sole. La Terra è inclinata sul suo asse di 23 gradi, per questo i due emisferi si alternano nel ricevere la luce e il calore del sole in modo più o meno diretto. 

Nel momento del solstizio di giugno, quello attuale, la Terra è posizionata in modo che il Polo Nord sia più inclinato verso il sole. Infatti, il sole è perpendicolare a mezzogiorno, in una linea immaginaria che circonda il globo nota come il Tropico del Cancro - dal nome della costellazione Cancro il Granchio. Questo è il punto nord più lontano del sole. 

Tutte le località a nord dell'equatore in estate hanno giorni più lunghi di 12 ore al solstizio di giugno, al contrario, tutte le località a sud dell'equatore hanno giorni inferiori alle 12 ore.

 

Tag
Astronomia | Simbologia | Mistero | Filosofia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Novembre 2020
Ti potrebbe interessare anche...

Fidel Castro: le stelle (fisse) di un leader

Quattro anni fa, il 25 novembre 2016, a 90 anni esatti scompariva il “Lider Maximo”, il Leone che nel gennaio del 1959 portò Cuba a...

Ofiuco, il tredicesimo segno: chi è' e cosa rappresenta?

Si è spesso parlato di Ofiuco, la tredicesima costellazione che il Sole attraversa durante il suo viaggio annuale tra il 29 novembre e il 18 dicembre...

Miti e realta' del segno del Sagittario

Non dobbiamo confondere le costellazioni del Sagittario e del Centauro per il fatto che, entrambe, rappresentino un centauro - una creatura dal busto di...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola