Astrologia - Attualità

Davvero giorno e notte hanno la stessa durata oggi?

Equinozio (dal latino aequinoctium) significa «notte uguale» perché in questo giorno la durata notturna è uguale a quella diurna. 

Due volte all'anno – ovvero in occasione degli equinozi di marzo e di settembre - in tutto il mondo si hanno 12 ore di giorno e 12 ore di notte. In linea teorica questo è vero, ma in realtà nel giorno dell’equinozio vi è più luce diurna che oscurità notturna, e per ben 8 minuti supplementari di luce. Esistono due motivi per cui abbiamo più di 12 ore di luce diurna durante l’equinozio. 

La prima è che il sole è un disco, non un punto come lo sono le stelle, e questo determina una maggiore estensione della luce e del disco solare sopra l’orizzonte, sebbene - per definizione - la maggior parte degli almanacchi definiscano l'alba come il momento in cui la sommità del Sole tocca l'orizzonte orientale e Definisca invece il tramonto come quando il punto inferiore del sole tocca l'orizzonte occidentale. Questo spiega gli ulteriori 2,5 / 3 minuti di luce marginale diurna alle latitudini medio-temperate. 

Ma in tutto questo ha un ruolo importante la seconda ragione, ovvero la rifrazione atmosferica. Perché l'atmosfera terrestre agisce come una grande lente che solleva il Sole di circa 0,5 gradi rispetto alla sua vera posizione ogni volta che si avvicina all'orizzonte.

Così la rifrazione atmosferica avanza l'alba e ritarda il tramonto, aggiungendo quasi altri 6 minuti di luce diurna alle latitudini medio-temperate.

Tag
Astronomia | Stelle Fisse | Mistero | Fantasia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Dicembre 2018
Ti potrebbe interessare anche...

Miti e realtà del segno del Capricorno

La figura del Capricorno può essere considerata come una sorta di capra marina la cui origine è antichissima ma non chiara. Si pensa che...

Il 22 dicembre avremo una Super Luna?

L'ultima delle 13 lune piene del 2018 la avremo il 22 dicembre. Si tratta della terza Luna Piena più vicina del 2018, ma non è chiaro se...

Il solstizio d'inverno: miti e magie di una data importante.

Il solstizio di inverno, oltre a marcare l’inizio del segno del Capricorno e della stagione invernale, rappresenta la notte più lunga (o il...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola