Astrologia - Approfondimenti

Sacramenti e pianeti: le energie della grazia divina.

Come sempre nel massimo e totale rispetto per la religione e la sacralità, possiamo provare a capire come il numero 7 abbia, immancabilmente, un significato speciale, particolare.

Tutto (anche la luce attraverso i 7 colori dell’arcobaleno) può infatti essere suddiviso in 7 unità, così come i Sacramenti, che sono considerati un segno della Grazia divina e che in greco sono chiamati μυστ?ριον (mysterion). E ogni sacramento corrisponde ad un diverso tipo di energia facilmente accostabile ad un pianeta, ecco quale e perché:

 

Battesimo: alcuni di voi hanno notato come, nei pressi del battistero, sia spesso presente una simbologia legata all’Ariete. Marte, che governa questo segno, è certamente il pianeta corrispondente, perché indica l’energia della nascita, degli inizi, e il Battesimo apre il cristiano agli altri sacramenti, è l’inizio del tutto. Lo stesso Battesimo di Cristo, non a caso, dà il via al suo ministero. Ricordiamo che Marte è signore dell'Acqua. 

Cresima: è il Sacramento attraverso il quale il cristiano viene confermato nella grazia e nell’iniziazione. Insomma un momento di maturità che nei Vangeli viene raccontato come discesa di lingue o di raggi di luce. Il pianeta è il Sole che illumina e fortifica gli esseri viventi.  

Eucaristia: la Comunione è qualcosa che implica il nutrimento, il cibarsi del corpo e del sangue di Cristo, e tutto ciò che abbia a che fare con l’alimentarsi è direttamente collegato alla Luna. Curiosamente, l’ostia ha una forma tonda e di colore bianco, che la rende simile al pianeta.

Confessione: si tratta di un dialogo, di una conversazione che il fedele ha con il sacerdote e durante la quale vengono confessati i peccati affinché vi sia poi il perdono. Logico il collegamento con Mercurio che è il pianeta della parola, dello scambio funzionale. Forte il rimando al dio Mercurio che baratta la Lira con il Caduceo di Apollo per ottenerne il perdono. 

Unzione degli infermi: si tratta dell’ultimo sacramento, così come Saturno che è l’ultimo pianeta, il corpo celeste della vecchiaia, della morte, del limite della vita.  

Ordine: è il sacramento attraverso il quale vengono ordinati i nuovi sacerdoti. Trattandosi di una consacrazione, Giove – pianeta della religiosità e della spiritualità – ne è certamente il rappresentante.

Matrimonio: Venere è il pianeta che governa la Bilancia, la settima casa, quella delle relazioni e dei matrimoni. Amore e affetti vivono in Venere, astro che ci offre la capacità e la volontà di condividere il nostro presente. 

Tag
Arte | Simbologia |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Agosto 2021
Ti potrebbe interessare anche...

L'Apertura delle Porte: un antico concetto astrologico

Secondo la tradizione astrologica bizantina e araba, tutti gli aspetti che si formano tra pianeti che governano Domicili opposti avrebbero un significato...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola