Astrologia - Approfondimenti

Medusa, la materia che uccide l'anima

Medusa è una figura mitologica nota e celebrata in astrologia dalla stella fissa Caput Algol, astro estremamente negativo che parla di persone che hanno perso la testa, che rischiano di smarrire il buon senso. In effetti Medusa venne decapitata, perse letteralmente la testa. 

Medusa era una delle tre Gorgoni, figlie delle divinità marine Forco e Ceto. Originariamente essa era bellissima poi, però, a causa di un contrasto con Atena, fu trasformata in un mostro con dei serpenti al posto dei capelli. Ma la sua vera caratteristica era lo sguardo, capace di pietrificare chiunque la guardasse. 

Perseo riuscì a decapitarla vedendola nello specchio donatogli da Atena, così ne rubò la testa (infatti la stella fissa, in arabo, si chiama Ras Al Ghul che significa testa del diavolo). 

Medusa è la rappresentazione della bellezza seducente della materia, qualcosa di bellissimo – come lo era lei – ma che poi uccide l’anima pietrificando, ovvero rendendo completamente materiale chi cede al suo fascino. I serpenti, che ricrescono se tagliati, sono la rappresentazione dei desideri materiali, quelli che non smettono di sorgere anche quando vengono soddisfatti.  

Un possibile esempio attuale è quello dei fuderai, i giovani e ricchissimi cinesi che, avendo soddisfatto ogni desiderio e bisogno, ora sono completamente privi di amore e di sostanza, tanto da trascorrere le loro giornate nella disperazione. Sono pietrificati. Ovviamente non è l’unico esempio eclatante. 

Atena, dea della sapienza (nasce direttamente dalla testa di Zeus, come fosse un’idea) ci mette in guardia circa i rischi della bellezza (trasforma Medusa in mostro per farci comprendere meglio i pericoli) ma regala lo specchio a Perseo (ovvero a chi vuole sottrarsi dalla logica materiale) che sconfigge Medusa con l’intelletto, con la saggezza.

Tag
mitologia | Stelle Fisse | Simbologia | Filosofia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Ottobre 2019
Ti potrebbe interessare anche...

Vizi Capitali e pianeti: un legame molto stretto

Ogni qual volta ci imbattiamo nel numero 7 dobbiamo sempre fare riferimento alla scomposizione dell’unico in 7 diverse unità: perché...

La Mela proibita, l’era di Giove e la scoperta del sesso

Giove governa gli ormoni essendo il pianeta dell’ipotalamo, assurgendo insomma un ruolo importante con la sessualità. Sappiamo che il racconto...

Pittura e Astrologia: la pesatrice di Perle di Vermeer.

Di tanto in tanto ci dilettiamo a scoprire i significati nascosti che maestri e artisti di ogni tempo hanno inserito nei loro quadri. Come sempre, al di...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola