Astrologia - Attualità

Plutone e il suo allineamento perfetto

Ogni anno, i pianeti che orbitano attorno al Sole al di fuori dell'orbita terrestre (Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone) raggiungono quello che gli astronomi chiamano “opposizione”, che si ha quando il pianeta in questione appare nel cielo nella posizione opposta a quella del Sole. In quel momento succede cioè che il pianeta e il sole si allineino con la Terra, perché quest’ultima si frappone tra di essi. 

Plutone, e le sue lune, saranno in opposizione il 12 luglio alle 10.42 ora italiana e si tratterà di un fenomeno molto preciso (se ci trovassimo sulla superfice di Plutone potremmo osservare la Terra attraversare il disco solare). Rarissimo perché Plutone è davvero piccolo, più piccolo della nostra Luna. 

Pensate che l’ultima volta è accaduto nel 1931, ovvero un anno dopo la scoperta dell’ex pianeta (per gli astrologi Plutone è ancora un pianeta). 

Queste opposizioni hanno luogo quando il pianeta si trova vicino a quella che viene chiamata la linea dei nodi. La linea di nodi è l'intersezione del piano dell'orbita terrestre e dell'orbita di un pianeta (famosi i nodi lunari) che potete osservare nell’immagine. La linea di nodi è l'intersezione tra il piano orbitale di Plutone (viola) e quello di Terra (bianco). Poiché l'orbita di Plutone è significativamente inclinata rispetto al piano dell'eclittica, i passaggi dei nodi sono rari, e poiché l'orbita di Plutone è eccentrica, si verificano a intervalli di 87 e 161 anni.

Tag
Astronomia | Stelle Fisse | Spettacolo | Filosofia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Febbraio 2019
Ti potrebbe interessare anche...

Buon compleanno Galileo

15 febbraio 1564. 455 anni fa nasceva il famoso astronomo e matematico Galileo Galilei, uno tra i primi a puntare un telescopio verso il cielo dove ammirò...

Miti e realta' del segno dei Pesci

Astronomicamente parlando, i Pesci dovrebbero essere la prima costellazione dello zodiaco perché il Sole transita in questa parte del cielo proprio...

San Valentino, la festa dei cuori. Perché lo festeggiamo oggi?

Sino al 1970, il 14 febbraio la Chiesa celebrava san Valentino, vescovo e patrono di Terni decapitato a Roma nel 273. Nulla di storico farebbe però...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola