Astrologia - Attualità

AMEC: la misteriosa nuvola mattutina di Marte

Negli ultimi due anni, Mars Express dell'Agenzia spaziale europea (ESA) ha tenuto d'occhio una misteriosa nuvola lunga e sottile che si presenta periodicamente su Arsia Mons, il vulcano che misura un’altezza di 20 km sulla superficie di Marte.

In una dichiarazione del 29 luglio, l'ESA ha comunicato che la nuvola è apparsa di nuovo, e lo ha fatto grazie alle immagini scattate lo scorso 17 e 19 luglio.

La nuvola è composta da acqua e ghiaccio e può estendersi per oltre 1.800 km. Nonostante la sua posizione e il suo aspetto, gli scienziati pensano che non sia un fenomeno legato all'attività vulcanica ma che si formerebbe come flusso d'aria, influenzato dalla pendenza sottovento del vulcano (il lato che non è esposto al vento).

Un giorno marziano è leggermente più lungo di un giorno terrestre: dura infatti 24 ore, 39 minuti e 35 secondi, mentre Un anno marziano è composto da circa 687 giorni , quindi le stagioni durano il doppio. Il solstizio meridionale è il periodo dell'anno in cui il sole è nella posizione come il solstizio del 21-22 dicembre qui sulla Terra. Al mattino presto durante questo periodo, questa nuvola fugace cresce per circa tre ore, scomparendo rapidamente di nuovo solo poche ore dopo.

La maggior parte dei veicoli spaziali in orbita attorno a Marte tende a fare osservazioni nel pomeriggio marziano. Tuttavia, Mars Express è in grado di raccogliere e fornire informazioni cruciali su questo effetto unico.

Il team scientifico Mars Express ha chiamato la nuvola AMEC (Arsia Mons Elongated Cloud) ora prova a capire i tempi del suo scomparire e riapparire, nonché la ragione per cui si forma solo al mattino presto.

Tag
Astronomia | Mistero | Idee e soluzioni | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Settembre 2020
Ti potrebbe interessare anche...

L'Equinozio autunnale nella tradizione cinese.

Esiste una flosofia chiamata Wu Xing basata sulle Cinque Fasi (o Cinque Elementi). Le Fasi descrivono la natura come sistema che non può mai cessare di...

E se Giove avesse 800 lune?

In quanto pianeta più grande del nostro sistema solare, Giove è spesso definito il re dei pianeti. Il suo regno contempla almeno 79 lune...

Oggi e’ il compleanno di Nettuno: curiosita’ storiche e scientifiche sulla sua scoperta

174 anni fa, il 23 settembre 1846, il pianeta Nettuno - considerato dalla maggior parte degli astronomi come essere il principale pianeta più esterno...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola