Astrologia - Approfondimenti

Le grandi congiunzioni Giove/Saturno

Da sempre gli astrologi e gli osservatori del cielo sono affascinati da una congiunzione molto rara che accosta Giove con Saturno. Già gli antichi avevano schematizzato modi e frequenze di questi incontri, infatti secondo Ibn HAladun le congiunzioni Giove/Saturno possono essere di tre tipi: grandi. piccole e medie.

Grande: avviene ogni 960 anni e si ha quando i due pianeti tornano a congiungersi nello stesso punto, inaugurando l’inizio di un novo ciclo ci congiunzioni.

Media: avviene ogni 240 anni quando i due pianeti cambiano elemento inaugurando la nuova triplicità (elemento).

Piccola: avviene ogni 20 anni, quando Giove e Saturno si congiungono in un segno dello stesso elemento. Ciò che avverrà nel dicembre 2020, quando i due si incontreranno in Capricorno (nel 2000 si erano trovati in Toro, altro segno di Terra come il Capricorno).

In pratica i due si incontrano ogni 20 anni per 12 volte (240 anni) nello stesso elemento, ed essendo 4 gli elementi occorrono 960 anni per completare il ciclo.

Le Grandi si accompagnerebbero a grandi eventi, cambiamenti storici, le Medie alla comparsa di grandi autorità e le Piccole alla caduta di città e civiltà o rivoluzioni. Un esempio importante riguarderebbe la tripla congiunzione che lì unì nel 7aC e che potrebbe essere stato il fenomeno luminoso che spiegò l’astro lucente (ricordiamo che Cristo non nacque nell’anno 0 ma 6/7 anni prima, ciò a causa di un errore di calcolo di Dionigi il Piccolo).

Ricordiamo che le congiunzioni triple avvengono quando Giove e Saturno diventano retrogradi, determinando così 3 congiunzioni consecutive (l’ultima congiunzione tripla si è avuta nella Vergine il 31 dicembre 1980, il 4 marzo  e il 24 luglio 1981, mentre la prossima è prevista nel 2238/2239).

Tag
Astronomia | Spettacolo | Simbologia | Mistero | Interpretazione tema natale | Fortuna | Filosofia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Dicembre 2018
Ti potrebbe interessare anche...

Le promesse dei pianeti natali veloci posti alla fine dei segni

Alcuni di noi possiedono pianeti veloci (Luna Mercurio e Venere) che si trovano alla fine di un segno (per fine si intende mediamente dal 28° grado...

La nascita della Terra (e il suo tema natale) secondo i Caldei e gli Ebrei

Secondo la tradizione Caldea ed ebraica, la Terra avrebbe un tema natale preciso, un progetto fantastico, più che reale, ma che, per gli appassionati...

Il cielo del Paleolitico: le grotte di Lescaux

I ricercatori delle università di Edimburgo e del Kent hanno recentemente pubblicato uno studi sull'arte paleolitica e neolitica con simboli di...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola