Astrologia - Approfondimenti

Il caso astrologico di Venezia e del Leone Moleca, Cancro o Leone?

“Moleca” in dialetto veneziano significa granchio. Questo nome viene dato al Leone, simbolo della città perché, come potete vedere nell’immagine, le penne delle ali del Leone detto “in moleca” assomigliano alle zampe e alle chele del granchio. Questa era l’iconografia più diffusa nella città lagunare in età gotica, proprio per il carattere “anfibio” del leone così rappresentato che (come Venezia) sembra emergere dalle acque e rinviare alla purezza di Venezia, nata dal mare e libera dalle ingerenze politiche delle vicine potenze territoriali. 

Venezia (le cui data di fondazione non è chiara) nasce come piccolo borgo sul mare, una lontana provincia dell’impero bizantino, impero che all’epoca (stiamo parlando del quinto e sesto secolo dopo Cristo), viveva il suo massimo splendore. 

Dunque Venezia come città d’acqua (elemento del Cancro) che serviva da ponte per i commerci verso l’Europa del nord grazie al suo strategico porto (ecco il senso del servizio del Cancro). Il patrono della città era un santo bizantino, San Teodoro, uomo che rifiutò le armi (caduta di Marte nel Cancro). Insomma tutto farebbe pensare ad una città appartenente al segno del Cancro. Ma no.  

Perché ad un certo punto, la città muta il suo carattere e diviene, essa stessa, una importante potenza, staccandosi definitivamente da Costantinopoli. Poi, nell’anno 828, alcuni mercanti veneziani trafugano li corpo di San Marco Evangelista da Alessandria, città caduta sotto il dominio dell’islam, e lo portano a Venezia che lo adotterà subito come nuovo Patrono. 

Il simbolo del Vangelo di Marco è il Leone, animale che, da quel momento, rappresenterà Venezia e il suo potere. Venezia diventa insomma una città del Leone, regina dell’Adriatico, potenza indiscussa e protagonista del suo tempo.

Rircordandosi del Leone Moleca, del Leone che viene dall’acqua.

 

Tag
mitologia | Simbologia | Politica | Filosofia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Giugno 2019
Ti potrebbe interessare anche...

Perché il colore viola e visto come sfortunato?

Per le persone che fanno spettacolo, musica, che svolgono competizioni sportive o persino alla Borsa Valori (quando ancora esistevano le grida il viola...

Saturno e la crisi del settimo anno

Coloro che hanno una relazione, spesso guardano al famigerato settimo anno con una certa inquietudine e apprensione. Perché veramente si tratta...

Le esaltazioni dei Pianeti: dove si trovano e perché

Quando un pianeta si esalta esprime una forza molto speciale, qualcosa che si fa notare, che indica quasi un eccesso di energia. Diventa così interessante...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola