Le Colonne di Ercole erano l’antico confine navale oltre il quale i navigatori avrebbero fatto meglio a non avventurarsi. Il nome di Ercole deriva dal fatto che l’eroe le attraversò recandosi nel Giardino delle Esperidi per compiere una delle sue fatiche. Ma non è tutto.

Ercole è un eroe solare che compie le dodici fatiche, ovvero attraversa i 12 segni zodiacali. Il motto “non plus ultra”, che troviamo nelle rappresentazioni delle Colonne, sta a indicare sia il limite terreno che quello celeste: le Colonne sono i due solstizi tra i quali il Sole (Ercole) può muoversi ma che non può violare, non può cioè andare oltre - non plus ultra - crescendo o calando più di quanto i solstizi stabiliscono.

Non a caso Ercole crea le due colonne proprio mentre è impegnato nella fatica dedicata all’Ariete (il rapimento dei buoi di Gerione), perché quello è il momento dell’equinozio di primavera dove il Sole (Ercole) è in mezzo alle colonne (solstizi) ed è forte.

"/>
Astrologia - Approfondimenti

Le Colonne di Ercole: i limiti del Sole

Abbiamo già visto, più volte, dell’importanza che i solstizi hanno in astrologia. Essi, infatti, rappresentano il momento di massima e di minima forza solare, qualcosa di assolutamente fondamentale per descrivere e misurare il tempo e i suoi cicli. Lo abbiamo visto parlando delle due festività di san Giovanni (il Battista e l’Evangelista), oppure a proposito delle cosiddette porte del Cancro e del Capricorno, le porte degli uomini e delle divinità. Lo abbiamo visto osservando le similitudini tra le fasi lunari e i solstizi/equinozi.

Ma esiste un’ulteriore rappresentazione che ci parla di solstizi, e la troviamo nelle Colonne d’Ercole. Esse, lo ricordiamo, sono le due sponde dello Stretto di Gibilterra - dal nome arabo Jabal Ţāriq (جبل طارق) ovvero Monte di Tariq", così chiamato in omaggio al condottiero Tariq ibn Ziyad che conquistò la Spagna nel 711.

Le Colonne di Ercole erano l’antico confine navale oltre il quale i navigatori avrebbero fatto meglio a non avventurarsi. Il nome di Ercole deriva dal fatto che l’eroe le attraversò recandosi nel Giardino delle Esperidi per compiere una delle sue fatiche. Ma non è tutto.

Ercole è un eroe solare che compie le dodici fatiche, ovvero attraversa i 12 segni zodiacali. Il motto “non plus ultra”, che troviamo nelle rappresentazioni delle Colonne, sta a indicare sia il limite terreno che quello celeste: le Colonne sono i due solstizi tra i quali il Sole (Ercole) può muoversi ma che non può violare, non può cioè andare oltre - non plus ultra - crescendo o calando più di quanto i solstizi stabiliscono.

Non a caso Ercole crea le due colonne proprio mentre è impegnato nella fatica dedicata all’Ariete (il rapimento dei buoi di Gerione), perché quello è il momento dell’equinozio di primavera dove il Sole (Ercole) è in mezzo alle colonne (solstizi) ed è forte.

Tag
mitologia | Astronomia | Simbologia | Mistero | Filosofia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Giugno 2020
Ti potrebbe interessare anche...

Perché' i Gemelli reggono una falce e una lira?

In numerose rappresentazioni (come in quella che potete osservare qui a fianco) i Gemelli vengono ritratti mentre reggono in mano una falce e una lira....

Perché Fetonte fallisce in prossimità dello Scorpione?

Ci narra la leggenda che il piccolo Fetonte – che in greco significa splendente – era figlio del Sole e dell'oceanina Climene. Quando divenne...

Che cosa rappresenta veramente il simbolo dei Gemelli?

Quello che vedete qui nell’immagine è il simbolo astrologico del segno dei Gemelli. Si tratta di due linee uguali che esprimono una dualità...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola