Astrologia - Approfondimenti

I sette colori dell’arcobaleno, i sette pianeti e i significati

Esiste una precisissima relazione tra i sette pianeti dell’arcobaleno e le rispettive energie dei sette pianeti che l’astrologia utilizza. Questo perché il 7 è considerato il numero struttura: sette sono anche le note, 7 gli orbitali dell’atomo, e così via. Proviamo a seguire la sequenza cromatica dell’arcobaleno descrivendone il pianeta corrispondente:

Rosso: è il colore del Sole, in quanto primo colore della scala cromatica che rappresenta il calore, la forza della materia primordiale, l’energia dell’esistenza. Un esempio? I colori rossi di molti frutti estivi (stagione solare), quali fragole, ciliege e anguria.

Arancione: se osserviamo Marte ci accorgeremo che il suo colore è questo. È un colore veloce (infatti molto visibile), che parla di azione e reazione. Non a caso è il colore dei frutti autunnali (zucca, cachi e agrumi) che maturano con lo Scorpione, segno governato da Marte.

Giallo: si tratta del colore più veloce, proprio come Mercurio, il pianeta al quale è correlato. Curiosamente è un colore che non si fissa, come l’attenzione mercuriale che è troppo rapida per fermarsi.

Verde: si tratta della cromia che separa i colori caldi da quelli freddi, dunque indica mediazione, equilibrio, armonia. Ovvio il collegamento con Venere, pianeta che punta a mettere ogni cosa d’accordo.

Blu:non a caso è il colore del cielo, quello che descrive la pienezza e la grandezza della volta celeste, appunto, Apre e accoglie, rasserena e rassicura, come Giove.

Indaco: a metà strada tra il blu e il viola, è il colore che la Luna descrive in cielo, in ogni sua sfumatura, durante le sue fasi. La Luna è il pianeta della forza dell’infanzia, di qui i Bambini Indaco, bambini che sarebbero dotati di capacità speciali.

Violetto: colore che in molti ambienti (ad esempio lo spettacolo) viene considerato funesto (è anche il colore usato in occasione dei funerali). Si tratta in realtà di una cromia importante perché legata alla preghiera, alla spiritualità. Quando, nel vangelo d Matteo, Cristo dice che il cielo è dei violenti si riferisce a coloro che sanno andare oltre i limiti del viola, della materia. Oltre Saturno.

Tag
mitologia | Astronomia | Spettacolo | Pittura | Mistero | Interpretazione tema natale | Fantasia | Curiosità |
Torna all'elenco
Vedi tutti gli approfondimenti di Novembre 2019
Ti potrebbe interessare anche...

A chi sono più allergici i segni?

Certo, i maleducati, gli arroganti o i violenti non piacciono a nessuno, eppure ogni segno zodiacale viene irritato facilmente da determinate persone o...

La rivoluzione solare: la promessa che si rinnova ogni anno

Molti di voi sapranno che cos’è una rivoluzione solare. Per chi invece non lo sapesse, si tratta di un oroscopo che si legge una sola volta...

Nè di venere, nè di marte......

Secondo un vecchio proverbio, nelle giornate dedicate a Marte e a Venere (martedì e venerdì) sarebbe preferibile non partire o sposarsi...

Archivio
Calcolo della Luna

La Luna rappresenta la nostra componente emotiva, i nostri umori, la nostra parte più intima e fragile, gli affetti, gli istinti. La Luna governa il segno del Cancro.

Scopri di più
Tema Natale

Attenzione: se si è nati in un giorno in cui vigeva l'ora legale è necessario sottrarre un'ora al momento della nascita.

Bioritmo lunare

La nostra esistenza è influenzata da precisi cicli biologici chiamati anche bioritmi. E la Luna, grazie ai suoi frequenti cambiamenti, può sicuramente influire su di essi. Ecco una guida per scoprire le probabili energie e gli umori del mese.

Scopri di più
Calcolo Ascendente

Ascendere, alzarsi, sorgere: l’Ascendente è il grado zodiacale che sorge a Est nel momento esatto della nostra nascita. Secondo l’astrologia antica (che è la bussola di Astrologando) è fondamentale perché rappresenta tutto ciò che nell’istante della nostra nascita viene al mondo.

Calcola